Condividi
Anteprima
La newsletter per i CTO e per chi ha bisogno di un CTO.
Outsourcing sì o no? Il dilemma c'è sempre.

Dal mio punto di vista, quello di imprenditore di consulenza, non puoi stigmatizzare l'Outsourcing a prescindere.

In particolare quando parliamo di piattaforme o servizi core business, la cosa migliore è avere un mix di sviluppo In-House e di Outsourcing: entrambi con pregi e difetti, che possono però compensarsi a vicenda.

Qualche esempio?

  • Talent Acquisition: avere un supporto di Outsourcing toglie dall'azienda parte della pressione del processo di Hiring & Recruiting, un vantaggio da non sottovalutare in questo particolare periodo storico;
  • Potenziamento del Know How Interno: un mix di Outsourcing & In-House permette di mantenere nel team il know how strategico, allo stesso tempo "potenziandolo" con l'apporto di competenze nuove e esterne e evitando la staticizzazione;
  • Flessibilità della potenza di fuoco: con un proprio team In House che fa da base di attacco fissa e una parte di Outsourcing che può essere modulata secondo le esigenze (e quindi ridotta con relativa semplicità).

Questo modello mix, nella mia opinione, riduce notevolmente i rischi di un approccio eccessivamente manicheo al tema "Full Outsourcing vs. Full In-House".

Ma c'è un ma.

Per poter adottare questo modello servono (almeno) un vero leader tecnologico e una forte cultura aziendale adatta ad un'azienda tech.

Serve una cultura che includa formazione continua, una certa capacità di strutturare i progetti in modo flessibile, la capacità di ripensare l'organizzazione e allargare il concetto di team, in modo che gli interni e i consulenti possano lavorare a quattro mani, completamente integrati.

Questa settimana ho parlato di Outsourcing (anche nella sua deriva più deteriore, quella del Body Rental):

Se vi interessa il tema, consiglio anche questo articolo che ho scritto qualche mese fa:
Outsourcing o sviluppo software In-House: quale modalità scegliere per creare una piattaforma digitale core business?

Lunga vita e prosperità!

Alex
BODY RENTAL | HELP! Guida per CTO 001
Cos’è il Body Rental? Come si riconosce un’azienda che fa Body Rental? E soprattutto: che pericoli corri se ti affidi al fornitore sbagliato? Ne parlo in questo primo episodio di HELP! Guida per CTO.

CLICCA QUI PER VEDERE: BODY RENTAL | HELP! Guida per CTO 001


➡️ La puntata è disponibile anche nel CTO Podcast, ascoltala da qui:
The CTO Podcast #043 - Body Rental | HELP! Guida per CTO 001
OUTSOURCING O FULL IN-HOUSE?
Outsourcing : qual è il giusto equilibrio e qual è il giusto modo per rendere efficiente la collaborazione? Ne abbiamo parlato su Clubhouse nell'8° appuntamento con il
💻🍔 CTO Lunch, pranzo tecnologico con Alex Pagnoni e la community del CTO Mastermind!

Ora disponibile nel CTO podcast:
CLICCA QUI PER ASCOLTARE:
IL SONDAGGIO DELLA SETTIMANA:
OUTSOURCING: SÌ, NO, QUANTO?
Se ancora non hai risposto al sondaggio, clicca qui per rispondere (devi essere iscritto alla community CTO Mastermind, solo per CTO e imprenditori tecnologici).

OPINIONE DI MATTEO PACINI SUL SERVIZIO DI FRACTIONAL CTO
"Axelerant è un partner affidabile ed è stato un piacere lavorare con Alex Pagnoni: ha veicolato le proprie competenze con grande semplicità e concretezza, oltre che con grande pazienza!

L’aiuto che abbiamo ricevuto è stato sostanziale per colmare le nostre lacune tecniche in termini di sviluppo software: ci mancava una mappatura generale che abbiamo creato insieme a Alex e ai servizi di Axelerant.

Axelerant può dare valore aggiunto a chiunque si trovi ad avere bisogno di un CTO o di un riferimento tecnico per lo sviluppo di un applicativo, in particolar modo se serve una visione complessiva e strategica (non solo tecnica).

Grazie Axelerant!”


Matteo Pacini, Founder
Guilds42

➡️ Clicca qui per il video: Opinione di Matteo Pacini su Axelerant
VIDEO: BEST PRACTICES PER IL CLOUD INCIDENT MANAGEMENT
Come vanno gestiti gli incidenti sul cloud? Chi gestisce i rapporti con il Cloud Provider? Ecco le best pratices di KloudOps.
CLICCA QUI PER VEDERE: BEST PRACTICES PER IL CLOUD INCIDENT MANAGEMENT
BLOG: OUTSOURCING O SVILUPPO SOFTWARE IN-HOUSE?
La classica domanda che si pongono le aziende è se rivolgersi a una software house/system integrator oppure se dotarsi di un proprio team di programmatori, assunti come dipendenti. In breve, la mia risposta è: nessuna delle due strade.
CLICCA QUI PER LEGGERE: OUTSOURCING O SVILUPPO SOFTWARE IN-HOUSE?
VIDEO: PERCHÉ SCEGLIERE L'OPEN GOVERNANCE?
Si parla molto di scalabilità di prodotto, ma analoghi discorsi vanno fatti per la scalabilità dell’organizzazione aziendale, con l’obiettivo di creare la flessibilità necessaria a una crescita sana e prolungata nel tempo. Perché scegliere un modello organizzativo come quello dell’Open Governance? Ce ne parla Alex Pagnoni!
CLICCA QUI PER VEDERE: PERCHÉ SCEGLIERE IL MODELLO DI OPEN GOVERNANCE?
HOT THREAD DAL CTO MASTERMIND
Se non sei iscritto alla Community non puoi visualizzare questi post.
Clicca qui per entrare! NB. Solo per CTO e Imprenditori Tecnologici.
ALTRI CONTENUTI NEI NOSTRI CANALI
CONTENUTI DI VALORE DAL WEB
PROSSIMI EVENTI
You Ask, We Answer - Inviami una domanda (rispondendo a questa email o taggandomi nei social con l'hashtag #AskAlex) e ti risponderò con un video dedicato nella rubrica AskAlex.
Alex Pagnoni
CEO Innoteam / Fractional CTO



Email Marketing by ActiveCampaign